lunedì 21 gennaio 2013

Il simbolismo dei numeri

Il simbolismo dei numeri rappresenta un dato fondamentale, presente in tutte le culture; occidentali e orientali. In questo volume, l'autore si limita soprattutto al primo contesto, e particolarmente agli sviluppi propriamente dottrinali ai quali ha dato origine l'aritmologia. Basandosi, in una prospettiva essenzialmente storiografica, sugli antichi documenti neo-pitagorici, l'opera ne segue l'assimilazione progressiva, sino al pensiero cristiano latino. La tappa maggiore di questo processo consiste naturalmente nella confluenza degli elementi greci con gli orizzonti biblici sui quali si fonda la Rivelazione. Da Piatone a Filone d'Alessandria, da sant'Agostino alle grandi scuole medievali, passando attraverso il platonismo latino e Bisanzio, la mistica dei numeri assume un suo rango fra le più influenti correnti speculative. Tale importanza metafisica sarà confermata dal Rinascimento, dall'Illuminismo del Secolo dei Lumi, dalla Naturphilosophie romantica, fino all'occultismo del XIX e del XX secolo. Il Simbolismo dei Numeri Il Simbolismo dei Numeri
">
Posta un commento